Menu Menu Menu
Back
  • Categorie...

    Vai alla categoria:

  • La tua posizione...

    Inserisci un indirizzo:

  • Cerca un evento o un attività

    Scrivi la parola da cercare:

  • Condizioni di utilizzo e privacy
  • Pubblica gratis le tue iniziative
  • Contattaci
Via Aurelia, 00165 Roma, Italia
$(document).ready( function () { ShowMaps(); } );
MANGIARE E BERE CONCERTI, FESTE E MOVIDA SPETTACOLI E CULTURA MOSTRE ED ESPOSIZIONI FAMIGLIE E BAMBINI ESCURSIONI E VISITE GUIDATE
IL TUO BENESSERE LA TUA BELLEZZA MODA E STILE LA TUA CASA: OGGETTI E ARREDI LA TUA CASA: LAVORI IN CORSO LA TUA NUOVA CASA IL TUO MONDO ECO E BIO
LA TUA SPESA DI QUALITA' PER UN MONDO SOLIDALE I TUOI AMICI ANIMALI I TUOI MOMENTI SPECIALI LE TUE PASSIONI BALLO
SPORT LA TUA MOTO LA TUA AUTO LA TUA SALUTE PER TE TURISTA IN PARTENZA OSPITALITA' ATTORNO A TE
B2B: SERVIZI E CONSULENTI B2B: LOGISTICA E TRASPORTI B2B: SISTEMA ARREDO B2B: COSTRUZIONI E IMPIANTI B2B: BENESSERE E SALUTE ALTRO
MANGIARE E BERE CONCERTI, FESTE E MOVIDA SPETTACOLI E CULTURA MOSTRE ED ESPOSIZIONI FAMIGLIE E BAMBINI ESCURSIONI E VISITE GUIDATE IL TUO BENESSERE LA TUA BELLEZZA MODA E STILE LA TUA CASA: OGGETTI E ARREDI LA TUA CASA: LAVORI IN CORSO LA TUA NUOVA CASA IL TUO MONDO ECO E BIO LA TUA SPESA DI QUALITA' PER UN MONDO SOLIDALE I TUOI AMICI ANIMALI I TUOI MOMENTI SPECIALI LE TUE PASSIONI BALLO SPORT LA TUA MOTO LA TUA AUTO LA TUA SALUTE PER TE TURISTA IN PARTENZA OSPITALITA' ATTORNO A TE B2B: SERVIZI E CONSULENTI B2B: LOGISTICA E TRASPORTI B2B: SISTEMA ARREDO B2B: COSTRUZIONI E IMPIANTI B2B: BENESSERE E SALUTE ALTRO

VIAGGI DI ISTRUZIONE GITE SCOLASTICHE IN LIGURIA - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

PER SAPERNE DI PIU' E PRENOTARE...
PREMI QUI E CHIAMACI

 
VIAGGI DI ISTRUZIONE IN LIGURIA

VIAGGI DI ISTRUZIONE PER LA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

PERCORSI GUIDATI TREKKING ESCURSIONI PER LE USCITE DIDATTICHE DELLE SCUOLE SUPERIORI

 
LA NOSTRA LIGURIA P.I. 01437710096

Percorsi didattici – Visite guidate in Liguria

VIA PARCO DEGLI ULIVI, 1 17024 VARIGOTTI (SV)

339-4402668 - guideliguria@libero.it

Http://digilander.libero.it/guideliguria

 

 

§ PORTOFINO – GENOVA – CINQUE TERRE – COSTA AZZURRA

GENOVA, ANTICA REPUBBLICA MARINARA

Nei "carruggi" medioevali si schiudono scorci suggestivi come la piazza S. Matteo con le case di branca D’Oria (che Dante incontra all’Inferno), la magnifica Cattedrale di S. Lorenzo, le tante facciate a trompe l’oeil che fanno della Repubblica Marinara una città dipinta (Genua picta).

Alcuni indizi ci guideranno sulle tracce di Marco Polo (prigioniero dei genovesi, scrisse qui il Milione), di Cristoforo Colombo (splendide le aiuole fiorite che rappresentano le tre caravelle), di Paganini (è visibile il celebre violino), di Mazzini…

L’età moderna è rappresentata dalla "Via Aurea" una delle più belle strade d’Europa. Visita di una dimora dell’antica nobiltà genovese: Palazzo Rosso, con salita al belvedere del tetto (magnifica vista sulla città e sul porto). In alternativa Palazzo Reale, con la celeberrima galleria degli specchi, o la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola.

PORTOFINO E IL PARCO NATURALE

A) Escursione in battello con visita di piccoli borghi affacciati sul mare e della splendida baia di Portofino.

B) Escursioni naturalistiche sui sentieri del Parco di Portofino (calzature idonee). Alcune tracce:

Ruta di Camogli (250 m)-Gaixella (410 m)-San Rocco di Camogli (220 m)-Camogli (5m)

Santa Margherita (20 m)-Molini (250 m)-Portofino (5 m)-Santa Margherita (20 m)

Portofino Vetta (405 m)-Pietre Strette (425 m)-Toca/Semaforo Nuovo (450 m)-San Rocco di Camogli (220 m)

Ruta di Camogli (250 m)-Pietre Strette (425 m)-San fruttuoso di Camogli (5 m)- Portofino (5m)

Ruta di Camogli (250 m)-Pietre Strette (425 m)-Base "O" (210 m)-Portofino (5m)

San Rocco di Camogli (220 m)-Punta Chiappa (11 m)

"Ed ecco, all'improvviso, scoprirsi un'insenatura nascosta, di ulivi e castagni. Un piccolo villaggio, Portofino, si allarga come un arco di luna attorno a questo calmo bacino" (Guy de Maupassant). Ricordato da Plinio il Vecchio come "Portus Delphini", per il gran numero di delfini che popolavano le acque circostanti il golfo, Portofino è stato per secoli un sicuro approdo per le navi.

Incastonata nel Promontorio di Portofino c'è la suggestiva Baia di S. Fruttuoso: sul fondale marino spalanca le braccia il Cristo degli Abissi, statua bronzea realizzata fondendo medaglie ed elementi navali.

IL PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE E IL GOLFO DEI POETI

A) La via dell’Amore, celebre sentiero scavato nella roccia, i suggestivi borghi di Riomaggiore, Manarola, Vernazza, Monterosso. Spostamenti in battello (o treno) e lungo semplici sentieri.

B) Escursioni naturalistiche sui sentieri del Parco Nazionale delle Cinque Terre (calzature idonee)

«Tra Lerice e Turbia, la più deserta / la più rotta ruina è una scala / verso di quella, agevole e aperta » (Dante Alighieri, Divina Commedia, Purg. III,49-51). Aggrappati alla roccia, annidati in strette valli, tra baie, anfratti ed incantevoli spiaggette, si schiudono alla vista Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso al mare.

Siamo nel cuore del Parco nazionale delle Cinque Terre, un paesaggio dove la natura selvaggia è stata "addomesticata" dall'uomo che nei secoli ha creato terrazzamenti destinati a coltura (le fasce). Dal 1997 le Cinque Terre fanno parte del patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

L'isola Palmaria, Lerici, Portovenere, sono graziose mete per altre escursioni nel Golfo dei Poeti.

 
MONACO E MONTE CARLO

Escursione al Principato di Monaco, con visita della città vecchia, dei giardini Saint-Martin, della Cattedrale con le tombe degli antenati del casato Grimaldi; suggestiva la cerimonia del cambio della guardia alle 11,55. Interessanti le visite del Museo Oceanografico ed Acquario, o delle sale di rappresentanza del Palazzo dei Grimaldi (da maggio ad ottobre). Lungo il percorso del gran Premio di Formula 1 da Monaco verrà raggiunto Montecarlo, con il celebre Casinò, l'elegante Cafè de Paris, l'atmosfera mondana degli eleganti negozi con grandi firme dell'alta moda e della gioielleria. Attraverso un percorso costiero dall'impareggiabile vista panoramica, si può raggiungere Eze; ai piedi di questo borgo medievale, un vero "nido di aquile", vi è la celebre Profumeria Fragonard, dove è possibile partecipare a visite guidate gratuite.

 

NIZZA, COSTA AZZURRA

La regione amministrativa Provenza-Alpi-Costa Azzurra gode di un ottimo clima per la felice posizione fra le Alpi Marittime e il mar Mediterraneo. Cannes, Antibes, Nizza, Mentone, Monaco furono centri di soggiorno frequentati dall'aristocrazia e dalla borghesia europea.

 
§ STORIA e ARTE>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

 
IL MEDIOEVO

1) NOLI: TRA CARUGGI MEDIEVALI, GLI ULTIMI PESCATORI. Ricordata da Dante nel IV° canto del Purgatorio ("Vassi in S. Leo e discendesi in Noli") come luogo aspro e di non facile accesso, Noli era, ancora fino all'Ottocento, raggiungibile solo in barca o scendendo per ripidi sentieri. Dall'alto del monte Ursino svettano le grandiose rovine del Castello. Il centro storico, caratterizzato dalle torri comunali (che in origine pare fossero addirittura 72) conserva in alcuni quartieri quasi intatto il suo antico volto. Sulla spiaggia, tra reti e barche, i pescatori di Noli serbano i segreti del loro lavoro. Curiosità e tradizioni: i guai combinati ai pescatori nolesi da murene e ....squali. - Metodi di pesca antichi e moderni. - U ma u l'a u numme cun le: le insidie della vita del mare raccontate dai modellini marinari appesi alle volte dell'Oratorio di S. Anna. I Camalli e le processioni dei cristezanti.

2) ALBENGA, ALL’OMBRA DELLE TORRI MEDIEVALI Il Battistero del V sec. è il principale monumento paleocristiano della Liguria e conserva il magnifico mosaico dedicato alla Trinità ed agli Apostoli: con Ravenna è uno dei pochissimi in stile bizantino presenti nel Nord Italia.

Tra logge e palazzi medievali, si svelano ambienti raccolti e silenziosi, come la suggestiva Piazzetta dei Leoni. Visita all’Esposizione permanente "La Civiltà dell’Olivo". Museo Navale Romano e Museo Archeologico con Battistero.

3) CASTELVECCHIO, IL FASCINO SENZA TEMPO DELLA LIGURIA. Per approfondire la differenza architettonica ed amministrativa tra feudo e Comune si può abbinare ad Albenga la visita di Castelvecchio di Rocca Barbena e di Villanova. Il primo è un borgo dai vicoli contorti e labirintici, abbarbicato alla rupe su cui sorge il Castello dei marchesi di Clavesana. Villanova è un paese-fortezza creato nel 1250 dal Comune di Albenga per difendere la sua liberà dalle minacce dei feudatari.

 
DAL MEDIOEVO ALL’ETA’ MODERNA

FINALBORGO, UN ANTICO MARCHESATO Stretti nell’abbraccio delle mura, i suoi palazzi, le Chiese, il Convento Domenicano ne fanno uno dei "Borghi più belli d’Italia". La ricca storia consente molteplici chiavi di lettura. I marchesi Del Carretto, che ne ebbero il dominio dal medioevo fino al 1598, furono i mecenati che durante il Rinascimento vollero i Chiostri di S. Caterina, lo splendido Castel Gavone, i tanti polittici cinquecenteschi. Dopo la pace di Cateau-Cambrèsis Finale fu acquistata dalla Spagna e ne divenne l’accesso marittimo per raggiungere il ducato di Milano: il XVII sec. fu un’altra epoca d’oro per il Borgo, che si arricchì di monumenti secondo il gusto barocco. Splendide le statue vestite conservate in S. Biagio, ispirate ai princìpi della Controriforma.

 
SAVONA, CITTA’ DI PAPI diede i natali a Sisto IV e Giulio II. Centro storico, fortezza del Priamàr, Cappella Sistina. Il periodo Napoleonico e la prigionia a Savona di Papa Pio VII.

 
IL FASCINO DELL’ENTROTERRA LIGURE - L’IMPERIESE.

Dove il tempo si è fermato: Dolceacqua, Apricale, Pigna.

Triora, quale scenografia migliore dei suoi oscuri carruggi per la folle realtà della caccia alle streghe?

Cervo, come un’ostrica sullo scoglio. Un labirinto di terrazze, archi, scalinate, case medioevali aggrappate alla roccia di fronte al mare.

Ventimiglia medioevale. Taggia

Sanremo. Sanremo non è solo la città del Festival, del Casinò e della "Classicissima". E’ innanzitutto un antico borgo medievale – la Pigna – che visse per secoli legato al mare. "Sanremo è presente in molte delle Città invisibili" disse Italo Calvino, che vi trascorse l’infanzia.

§ NATURA>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

GROTTE di TOIRANO

Scenderemo nelle viscere della terra e contempleremo le fantasiose architetture della natura…Ascolteremo i suoni delle stalattiti e scopriremo misteriose tracce lasciate da uomini preistorici…le grotte, un mondo incantato! (In alternativa: Grotte di Borgio Verezzi / Grotta del treno di Bergeggi).

 
DALL’ULIVETO AL FRANTOIO

LA CIVILTA’ DELL’OLIVO. COME FUNZIONA UN FRANTOIO? Passeggiata in un uliveto di fronte al mare (Varigotti). "I nostri monumenti non sono nelle piazze delle nostre città, sono le nostre fasce" affermava il poeta ligure G. Boine. Molte fasce sono popolate da un mare argenteo di ulivi secolari. Presso un frantoio (entroterra di Albenga) conosceremo l’ulivo – pianta simbolo della cultura mediterranea –, le tecniche di coltivazione e raccolta. Degustazione.

 
VARIGOTTI…UN COVO DI SARACENI?

Il borgo vecchio di Varigotti è formato da antiche case di pescatori affacciate direttamente sulla spiaggia. Qui inizia un un sentiero che, salendo tra "fasce", ulivi e macchia mediterranea, con begli scorci sul mare, raggiunge l’Area Naturale di Punta Crena e l’antica e silenziosa chiesa di S. Lorenzo: cenobio benedettino in un passato ormai remoto, fu parrocchia di Varigotti fino al 1585. Alta su uno sperone roccioso a dominio della baia dei Saraceni, San Lorenzo ricorda la lirica "Sere di Liguria", dove Vincenzo Cardarelli paragona le nostre chiese a "navi che stanno per salpare".

(visita interno – necessarie calzature comode).

I GIARDINI HANBURY

ESCURSIONI IN BATTELLO /BARCA A VELA

ACQUARIO DI GENOVA.

§ SOGGIORNI IN LIGURIA>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

In collaborazione con agenzie di viaggio :

 

1) PORTOFINO E LE CINQUE TERRE

Primo giorno: Portofino e il suo parco naturale (escursioni nella natura/ itinerari in battello)

Secondo giorno: Il Parco Nazionale delle cinque Terre e il Golfo dei Poeti

Eventuale terzo giorno: Il centro storico di Genova e i Musei di Strada Nuova.

2) MONACO – MONTECARLO – COSTA AZZURRA

Primo giorno: Il Principato di Monaco, Montecarlo.

Secondo giorno: Sanremo e il fascino segreto dell’entroterra ligure (Dolceacqua, Apricale… Dove il tempo si è fermato)

Terzo giorno: Nizza, Eze.

3) Dal Medioevo all’Età Moderna

Primo giorno: Noli, la V° Repubblica Marinara?. - Albenga, itinerario tra le torri medioevali.

Secondo giorno: Finalborgo, uno dei "Borghi più belli d’Italia". Varigotti, antico borgo ligure.

Eventuale terzo giorno: La civiltà dell’Olivo. Le Grotte di Toirano.

 

 

 

INFORMAZIONI: 339-4402668 cuney2653@yahoo.it

LA NOSTRA LIGURIA - VIA PARCO DEGLI ULIVI, 1 - 17029 VARIGOTTI (SV) –

339-4402668 - 0196988029 - guide_liguria@libero.it Http://digilander.libero.it/guideliguria

B

PER SAPERNE DI PIU' E PRENOTARE...
PREMI QUI E CHIAMACI

Via Aurelia, 00165 Roma, Italia

(C) 2016 AHUN srl Via Nanino 26/8, 33010 Reana del Rojale (UD) - P.Iva, C.F. e Nr. Iscr. Reg. Imprese Udine 02622370308, REA 123546, Cap. sociale 10.000 E. i.v.
Segnala immagini inappropriate - Scrivici - Privacy e condizioni d'uso - Cookies

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cliccando o scrollando nella pagina, o chiudendo questo riquadro presti il consenso all'uso di tutti i cookie. Maggiori informazioni - Accetto Chiudi